Festival InMare

OK.jpgLa notte degli scrittori – INMARE

Scrittori e scrittrici sul palcoscenico

Grossi, Morchio, Rattaro e Schelotto al teatro Sociale di Camogli, venerdì 23 giugno dalle 20 in poi

Una serata insieme al teatro con aperitivo e poi attori, scrittrici e scrittori.

Gianna Schelotto, Bruno Morchio, Sara Rattaro e Pietro Grossi parleranno dei loro libri, del mestiere di scrittore, di se stessi e dei grandi classici del mare.
E leggeremo anche le pagine su Camogli che Morchio e Schelotto hanno dedicato a Camogli nei loro romanzi!
La serata organizzata dall’Ochin Okinawa – io sarò sul palco con l’attore, autore e cabarettista Alessandro Bergallo – fa parte del lungo Festival estivo InMare: per questo abbiamo chiesto ai nostri ospiti di scegliere un autore classico di storie marine che Vittorio Ristagno leggerà per noi. Ascolteremo le voci magiche di Kipling, Verne, Hemingway e Ibsen narrare di onde, maree, isole caraibiche, cetacei e foche e naturalmente di umani con le loro passioni, ambizioni e paure.
Prima dello spettacolo ci incontriamo per l’aperitivo nel ridotto del teatro.
Poi dialogheremo con i quattro ospiti anche dei loro nuovi libri.

-Gianna Schelotto, psicoterapeuta e scrittrice, dopo tanti libri di racconti a metà tra letteratura e clinica, ha scritto un romanzo in cui parla di due giovani che diventano genitori ma senza voler vivere insieme. “Chi ama non sa” è un libro corale illuminante sulla evoluzione dei legami familiari.

-Pietro Grossi nel suo “Il passaggio” ha narrato del legame avventuroso e conflittuale di un padre e di un figlio che intraprendono una traversata a vela dalla Norvegia al Pacifico attraverso il mitico passaggio di Nord Ovest, tra balene, inuit e iceberg.

-Sara Rattaro ha scritto “L’amore addosso”, una vicenda di adulterio e di passione con al centro due coppie che si interrogano sul senso della famiglia e dei legami. E sulle ipocrisie e la paura di essere giudicati che tutti proviamo.

-Bruno Morchio in “Fragili verità” ha portato il suo commissario Bacci Pagano a risolvere un caso assai intricato dove due genitori adottivi sono alla ricerca del loro ragazzo di origine colombiana ora scomparso. Spunta un padre guerrigliero e un traffico di droga.

Alcuni giovani attori della Scuola di Luca Bizzarri dalle 18.30 saranno in giro per Camogli e alla libreria “L’ultima spiaggia”: recitando classici del mare, inviteranno la gente in teatro.

Vi attendiamo dalle 20 in poi nel ridotto del teatro per l’aperitivo.

Alle 21,30 saremo sul palcoscenico tutti insieme per dialogare con voi

Costo del biglietto,aperitivo incluso, 10 euro (biglietteria del teatro o Pro loco).

Per gli appassionati di storie di mare preciso che l’attore Vittorio Ristagno leggerà i classici indicati dai nostri quattro ospiti: Grossi ha scelto “Capitani coraggiosi” di Kipling, Rattaro Verne con “Ventimila leghe sotto i mari”, Morchio “Isole nella corrente” di Hemigway, Schelotto “La donna del mare” di Ibsen.

Ci spiegheranno perché…

La presidente dell’Ochin Okinawa

Silvia Neonato

In collaborazione con la libreria L’ultima spiaggia

Annunci